ESO 2019 ATENE | MAKTE ALL’EVENTO “TOP” PER ARCHITETTI E DESIGNER

Ogni anno, ad Atene, ESO riunisce alcuni dei nomi più importanti dei settori dell'interior design e dell'architettura.

ESO2019 è il principale evento dedicato al mondo del design e delle arti in Grecia.

L’ottava edizione dell’ESO è organizzata da archisearch.gr magazine e Vasilis Bartzokas in collaborazione con Dimitris Fakinos di + Rivista DESIGN, mentre il programma è stato presentato e coordinato dall’artista visivo e fondatore della Biennale di Atene, Poka Yio.

Londra, Atene, New York, Milano, Copenaghen, Pesaro. Come ogni anno, saranno presenti presso l’Onassis Cultural Centre di Atene, i migliori professionisti provenienti dai settori di architettura, interior design, grafica, e arti visive. E Makte…non poteva di certo mancare!

KATSARAS + MAKTE = MAKTE ATHENS…SOON!

Grazie alla prestigiosa collaborazione instaurata con l’azienda di distribuzione Katsaras, Makte è volata ad Atene per non perdersi il più importante evento ellenico dell’anno. Obiettivo? Confrontarsi coi migliori professionisti di settore alla ricerca di nuove tendenze sui materiali e sui progetti più innovativi di design e architettura.

Per Makte saranno giorni immersi nella fantastica cornice dell’Onassis Cultura Centre, un edificio restaurato nel 2004 dalla Fondazione Onassis con ben 3.000 mq di superficie e 18.000 mq di interior design di altissimo livello nel pieno centro storico di Atene.

 

ESO 2019 AT “ONASSIS CULTURAL CENTRE”.

È lo spazio dove la cultura contemporanea incontra l’estetica e la scienza.

L’Onassis Cultural Centre è il palcoscenico dove i confini tra scienza, arte, società, educazione, apprendimento e politica sono messi in discussione.

Avendo deciso che aveva bisogno di un edificio di alto valore architettonico, la FONDAZIONE ONASSIS mise in scena una competizione internazionale di architettura.

Una competizione avente come oggetto il restauro di un vecchio edificio da valorizzare secondo questo obiettivo:

“Generare azioni, interventi e idee che alimentano il continuo miglioramento della natura umana.”

Il design scelto tra le 66 proposte inviate da tutto il mondo è stato realizzato dallo studio di architettura francese “Architecture Studio”. Il loro concetto architettonico principale è incapsulato nella facciata dell’edificio: un guscio rettangolare bianco arioso che fa un uso innovativo di bande di marmo bianco.

LA STRUTTURA ARCHITETTONICA ESTERNA…

La configurazione unica della facciata funge da scenografia che infonde all’edificio un senso di mistero…

….durante il giorno (quando le bande di marmo servono a riflettere l’intensa luce attica e creano l’impressione da lontano di un’ondata gentile)…

…e di notte (quando, illuminati artificialmente, capovolgono l’immagine lasciando trasparire l’interno dell’edificio e rivelando il guscio caldo che circonda le stanze e l’auditoria)

…E L’INTERIOR DESIGN DELL’EDIFICIO.

Il palco principale è un anfiteatro da 880 posti. La molteplicità delle possibili configurazioni di palcoscenici e luci rendono possibile l’utilizzo di questo imponente auditorium per una serie di eventi su larga scala. Da spettacoli teatrali e di danza, concerti e proiezioni cinematografiche a conferenze e concerti.

Poi troviamo un meraviglioso auditorium da 220 posti utilizzabile per spettacoli teatrali, musicali e di danza su piccola scala, presentazioni, conferenze, proiezioni cinematografiche (multimedia, realtà virtuale), seminari e conferenze, due sale Espositive (una al quinto piano più intima e una sotterranea di 700 mq) e vasti spazi aperti.

L’Onassis Cultural Centre è assolutamente diventata una meta architettonica e culturale di Atene da non perdere, sia in occasione di eventi, che di semplice visita.

 

 

 

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!